Italiano

Cerca qui: elenco guide oppure guide in italiano

Cari ospiti, benvenuti sulla nostra pagina!

Desiderate conoscere le mille bellezze e curiosita’ del QUARNARO, dell’ ISTRIA o delle altre regioni  Croate? Una delle nostre guide turistiche locali, membri dell’Associazione guide turistiche Kvarnaro vi accompagnera’ a conoscere le nostre vicende storiche, l’archittetura e arte, storia e cultura. Il modo migliore ed anche il piu’ sicuro per conoscere un paese, i suoi sapori, monumenti e bellezze naturali, e’ viaggiare accompagnati da una guida, che sapra’ trasmettere quel pizzico dell’atmosfera del paese che visitate e che altrimenti potrebbe rimanere nascosto. In Croazia vigge la legge sul obligo di affittare guide locali. Accompagnandovi durante le numerose escursioni vi porteremo a visitare i monumenti storico-culturali, ad assaggiare la nostra cucina ammirando bellezze del paesaggio. Se avete organizzato un tour per visitare piu’ regioni della Croazia, sulla nostra pagina troverete i nomi degli accompagnatori turistici che vi accompagneranno lungo il vostro tragitto.

Contattare la guida locale oppure un accompagnatore e’ semplice, all’inizio di questa pagina si trova l’elenco di tutte le nostre guide e di guide solo in italiano. Fate un clic sul nome della guida. Per qualsiasi informazone siamo comunque a vostra disposizione e ci pottete contattare su: kvarner.guides@gmail.com.

Alcuni appunti sui luoghi da visitare (i piu’ conosciuti):

Nella regione di Quarnaro, e’ possibile visitare le due maggiori isole croate, Veglia (Krk) e Cherso (Cres), scoprire il legame tra la Repubblica di San Marino e l’isola di Arbe (Rab), sentire la storia dei famosi principi Croati conosciuti come Frangepani (Frankopani), e il perche’ i nostri scritti storici siano stati scritti in glagolittico, l’antica scrittura croata. Sapevate che nelle vicinanze dell’isola di Lussin Piccolo (Mali Lošinj) e’ possibile adottare anche un delfino? A Fiume (Rijeka) scoprirete una ricca eredita’ industriale (l’invenzione del silluro-torpedo) e culturale, sentirete una parte anche della vostra storia e il legame che abbiamo con ungheresi e austriaci. Il posto forse migliore per conoscere la citta’ di Fiume e’ proprio il mercato, mediterraneo, pittoresco e vivace, testimone dei tempi passati. Sul monte di Tersatto, attualmente un quartiere di Fiume, nel passato proprieta’ della famiglia dei Frankopan e del ufficiale austriaco Nugent Laval, oggi parte della citta’ piu’ amata dai suoi cittadini, visiterete uno dei piu’ frequentati monasteri francescani, che ospita il santuario della Nostra Signora di Tersatto. Fu qui che nel lontano 1292 apparve’ e soggiorno’ la sacra casetta di Nazaret, che oggi si trova a Loretto. A soli 20 minuti dal brusolio della citta’ si trova la pittoresca Abbazia (Opatija), una volta famoso posto di villeggiatura e centro salute riservato all’aristocrazia della corte austroungarica. I numerosi parchi decorati con una rigogliosa vegetazione invitano a perdersi nell’ozio della giornata. Abbazia e’ il posto ideale dove terminare la visita e concedersi un buon caffe’, seduti in una delle numerose „kavane“ (bar-pasticcerie) di gran lunga tradizione.

Nella vicina regione d’Istria, scoperta dagli antichi romani ancora nel I.sec.a.c visiterete Pola, l’antica colonia romana, con il sesto anfiteatro meglio conservato al mondo, il tempio di Augusto e altri monumenti dell’eta’ antica. Dopo il dominio veneziano, verso la fine del XIX sec. l’Impero Austro-Ungarico scelse Pola a sede del suo porto militare (arsenale da guerra). Continuate il vostro viaggio a Rovigno, imboccando una delle vie del centro storico sbuccherete davanti alla chiesa di Santa Eufemia, santa patrona della cittadina, nella quale ancora giace l’antico sarcofago con le spoglie della santa, giunto qui’ nell’anno 800. A soli 40km da Rovigno si trova Parenzo con la basilica di Sant’ Eufrasio, parte del patrimonio mondiale dell’UNESCO. I paesini medievali quali Montona (Motovun), Grisignana (Grožnjan), Rocca (Roč), Buzet (Pinguente), Albona (Labin) e molti altri dovrebbero trovarsi nel vostro programma.. Sapevate che la citta’ piu’ piccola del mondo Olmo (Hum) si trova proprio in Istria? Ancora molto tempo fa, lo scrittore di romanzi d’avventura Jules Verne aveva scoperto la magia della terra istriana scegliendo la citta’ di Pisino (Pazin) come scenario di uno dei suoi romanzi. Oltre alla particolarita’ dei luoghi, l’Istria e’ conosciuta anche per la bonta’ del cibo, i tartuffi, il vino, le grappe, prosciutto e formaggio pecorino sono qui’ di casa.

A qualche ora da Fiume (Rijeka), attraversando le regioni croate piu’ remote e meno conosciute, si trova il nostro piu’ famoso e piu’ frequentato parco Nazionale, i Laghi di Plitvice (Plitvička jezera). Fattevi accompagnare da una guida che vi avvicinera’ i luoghi e questa regione croata cosi’ diversa e particolare.

Vi auguriamo un piacevole soggiorno! Visitare i luoghi con la guida turistica locale in Croazia e’ prescritto dalla legge!

Vi aspettiamo!